Google
 

Forno a legna



Così come la pizza, anche il forno a legna ha origini antiche. Già ai tempi degli Egizi  possiamo notare la presenza di alcune strutture a forma conica costruite con mattoni di argilla. Tali strutture erano composte da una parte superiore dove veniva posto il cibo ed una inferiore, dove si accendeva il fuoco. Queste due parti erano separate da una lastra di pietra, che assorbendo il calore lo trasmetteva alla parte superiore. I Greci ereditarono dagli egizi l’arte di costruire i forni, perfezionando la loro tecnica, svilupparono la volta a cupola, creando così un unico ambiente in cui era posto il fuoco ed il cibo. I Romani di conseguenza impararono dai greci. A Pompei esiste un esempio di forno a legna romano costruito da un interno ad arco circondato da un’intercapedine vuota che svolge la funzione di isolante termico.